LOGISTICA INTEGRATA

RADIOFREQUENZA

Prima dell’introduzione della radio frequenza, ciascun operaio addetto alla preparazione degli ordini riceveva un documento cartaceo con le indicazioni dei prodotti da evadere e provvedeva ad effettuare la fase di picking e allestimento della pedana di consegna segnando manualmente sul documento cartaceo i colli preparati. Questo procedimento è diventato negli anni molto dispendioso in termini di tempo e costi, oltre che poco utile quando si hanno grandi quantità di merci da stoccare e numerosi ordini che quotidianamente devono essere completati simultaneamente. Inoltre, anche dopo l'adozione di un sistema gestionale di inserimento manuale, questo modo di operare comporta comunque una percentuale di errore inevitabilmente alta. Con il sistema di radiofrequenza si è ingrado di gestire il magazzino in tempo reale in tutte le sue fasi (ingrasso merci, stoccaggio, picking, spedizioni) tramite l'acqusizione e la registrazione dei dati in modo molto piu rapido mediante la lettura di un barcode. Tutti i dati cosi, sono inseriti nel sistema velocemente attraverso i lettori di codici e vengono ordinati e gestiti dal software di gestione del magazzino WMS.

Obiettivo: ottimizzare il lavoro, ammortizzare gli sprechi!

I vantaggi del sistema a radiofrequenza:

  • eliminazione dei supporti cartacei
  • riduzione dei margini di errore
  • riduzione dei tempi di consegna
  • gestione delle giacenze di prelievo
  • interazione tra i reparti specializzati del magazzino
  • migliore sfruttamento degli spazi

permette inoltre di monitorare in tempo reale lo stato del magazzino